DOPO DOMENICA E’ LUNEDI’

Il giorno dopo, la gloria finisce in lavatrice, ma anche la rabbia o l’amarezza vanno sbiancate. Il giorno dopo restano il fango e il sudore e anche le magliette degli eroi, oggetto del desiderio del tifoso, ricevono il trattamento materno del bucato: l’ammollo, il lavaggio, la centrifuga. E mani di mamma che strofinano i calzini infangati. Il giorno dopo sono panni stesi, ceste di roba da riordinare. Nel tepore umido della lavanderia non ci sono le grida dello stadio, ma solo profumo di detersivo e rumore di risciacquo. E si prepara un’altra partita…